Il Calendario Vedico

Nella Civiltà Vedica – la civiltà in accordo con la Legge Naturale – ogni giorno è una celebrazione del Divino nell’uomo. Con l’alba di ogni nuovo giorno, una differente qualità dell’Intelligenza della Natura si risveglia dentro di noi.

Ogni giorno è influenzato dai movimenti dei pianeti, delle stelle – dell’intero universo galattico – e sono le Leggi di Natura che danno questa direzione al tempo (1) – ogni giorno, ogni ora, ogni minuto, ogni secondo.

Tutte le Leggi di Natura sono descritte negli antichi testi Vedici come Devata – impulsi dell’Intelligenza Creativa – presenti in ogni particella della creazione. Questi valori dell’Intelligenza Creativa sono mostrati nel nostro calendario vedico come figure illustrative.

Ogni giorno è una celebrazione nell’anno del Calendario Vedico. Ogni giorno è diverso da ogni altro giorno – il sole che nasce, il sole che tramonta, le fasi lunari, l’influenza dei pianeti, e l’influenza delle stelle vicine e lontane.

I valori dell’Intelligenza Creativa celebrati nel Calendario Vedico sono l’Intelligenza della Natura che caratterizza le specifiche qualità dei giorni, dei mesi, e delle stagioni che cambiano. Celebrare queste qualità dell’Intelligenza della Natura significa ravvivarle nel proprio sé e nel proprio ambiente, e quando questi valori sono ravvivati, tutto nella vita sboccia nella sua pienezza.

È un fenomeno fisico che l’attenzione ravviva l’oggetto dell’attenzione. Quindi l’attenzione ai sottili impulsi dell’intelligenza – quando li celebriamo – li ravviva, ed essi a loro volta arricchiscono la nostra vita. 

(1) Questo Calendario Vedico evidenzia i giorni di celebrazione più popolari dell’anno del Calendario Vedico (Samvatsar). I giorni del Calendario Vedico si chiamano “Tithi”. Nella misura del tempo vedico, un “Tithi” è un giorno lunare, o il tempo necessario perché l’angolo longitudinale fra la luna e il sole aumenti di 12°.

I “Tithi” cominciano a varie ore del giorno e variano in durata da approssimativamente 19 a approssimativamente 26 ore.

Questo Calendario Vedico indica i 30 “Tithi” del mese lunare.

Valori più dettagliati del Calendario Vedico che riportano i giorni lunari rispetto alle 27 costellazioni lunari (Nakshatra), i 12 segni dello zodiaco (Rashi), e le ulteriori suddivisioni del tempo, non sono riportati in questo calendario.

Tradizionalmente il Calendario Vedico viene calcolato con riferimento al luogo preciso in cui si trova la persona, perché la misura del tempo e delle distanze nel Calendario Vedico sono estremamente precisi.